Fuorisalone 2017. Euromobil e Désirée per White in the city

Fuorisalone 2017. Euromobil e Désirée per White in the city

La presenza di Gruppo Euromobil al Salone Internazionale del Mobile 2017 non si è limitata solo allo stand in fiera, ma si è spostata anche nelle zone aree del Fuorisalone, con due importanti eventi all’interno del progetto WHITE IN THE CITY promosso da Oikos, che hanno visto protagonisti i marchi Euromobil cucine e Désirée divani:

- WHITE LUXURY -
UN'ESPERIENZA MULTISENSORIALE, IN CUI GLI OGGETTI RIDEFINISCONO IL RUOLO ESTETICO E FUNZIONALE DEL DESIGN ITALIANO. Lo Studio Marco Piva in collaborazione con MARIE CLAIRE MAISON, nella Sala della Passione, ha ricreato uno spazio espositivo di grande impatto scenografico che si sviluppa attorno al tema del lusso in rapporto col colore bianco e alle sue infinite declinazioni. E' stata esposta in maniera sorprendente e scenografica la migliore produzione di arredo e non solo: tessuti, illuminazione, materiali di rivestimento, gioielli, abiti e accessori. Grandi protagonisti  la cucina Arte di Euromobil e le sedute del divano Rollking di Désirée, oltre ai partner Maserati, Samsung, Lualdi, Zonca, Oikos, Mosaico+, Kaldewei, Fuda, Gi-Design, Alchimia, Corà, Culti Milano e Hellios Automazioni.

- WHITE ARCHITECTURE -
L'evento ha raccontato il bianco nelle sue infinite sfaccettature cromatiche e simboliche unendo arte, architettura, design, fashion, food, social network, in prestigiose location di Milano. Nel loggiato che circonda il cortile della Pinacoteca, hanno trovato luogo sette installazioni firmate dalle più influenti archistar internazionali. Gruppo Euromobil con il marchio Désirée divani è stato promotore della scultura di Daniel Libeskind.

seguici sui social

Facebook Twitter Yotube Instagram Google Pinterest Flickr